Google integra nel sistema di ricerca un aggiornamento anti-fake news

16/08/2022


pc con foglie mani.jpg

Google ha appena introdotto nelle proprie funzionalità di ricerca un nuovo algoritmo – già operativo per chi naviga in lingua inglese e che verrà integrato a breve anche nelle versioni nelle altre lingue – denominato Helpful content, finalizzato a ridurre il rischio di visualizzare fake news e notizie imprecise nonché di imbattersi in aggregatori di contenuti fuorvianti tramite la diffusa pratica del clickbait (cioè la pubblicazione di titoli sensazionalistici e fuorvianti, che non riflettono poi il contenuto della pagina, al solo scopo di attirare click degli utenti e, di conseguenza, introiti pubblicitari).

L’aggiornamento introduce una sorta di controllo di qualità dei portali, verificando se siano conformi a quanto annunciato nell’anteprima o se invece siano stati prodotti solo per attirare click, e servirà quindi a distinguere i contenuti autentici e a migliorare così la qualità della navigazione, facilitando l’utente nell’individuazione di risultati utili e pertinenti.

Quasi certamente saranno i contenuti relativi ad arte, intrattenimento, tecnologia e shopping online ad essere maggiormente influenzati dall’algoritmo, poiché sono proprio questi i settori in cui i contenuti sono concepiti più per i motori di ricerca che per gli utenti fisici. Grazie all’aggiornamento, quindi, sarà possibile visualizzare un maggior numero di articoli con informazioni inedite e, appunto, maggiormente pertinenti.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori